Loading...

Forlì

EXATR

Date

Anteprima 5 giugno / 16-20 ottobre 2024

Documentari

Workshop e installazioni

Ingresso gratuito

Senza prenotazione

MEET THE DOCS! / 16-20 OTTOBRE 2024

MEET THE DOCS! 2024 - IL TEMA

"SCONFINATE! è un titolo che consente letture molteplici. Da un lato, infatti, il titolo può essere letto come un’esortazione o un imperativo rispetto a un atto disobbediente che dialoga tanto con i confini intesi come linee di divisone invalicabile su cui si costruiscono distanze e diffidenze, quanto con l’urgenza artistica, narrativa e umana di non accontentarsi di panorami precostituiti e abituali.
read more

THE ACT OF LOOKING

Meet The Docs! Forlì Film Fest fa parte di The Act of Looking - L’atto di vedere, un progetto culturale dedicato a tutte le possibili declinazioni audiovisive contemporanee.
read more

MEET THE TALK!

Meet The Docs! Forlì Film Fest propone Masterclass di approfondimento denominate MEETTHETALK!. Incontro con esperti del settore audiovisivo per esplorare tutti gli aspetti del mondo del cinema e del documentario.
read more

IL PITCH DEL REALE 2023

Il Pitch del reale è pensato per prodotti documentaristici legati al territorio dell’Emilia-Romagna. Partecipano al Pitch del reale i progetti vincitori della call indetta a maggio.
read more

MEET THE GREEN!

Meet the Docs! Forlì Film Fest presta da anni particolare attenzione alla tematica ambientale, e anche per la sua sesta edizione attua azioni concrete e misure favorevoli alla sostenibilità della manifestazione.
read more

PROGRAMMA 2023

2023-10-25
2023-10-25
2023-10-26
2023-10-26
2023-10-27
2023-10-27
2023-10-28
2023-10-28
2023-10-29
2023-10-29
APERTURA AREA FOOD & DRINK image
18:30
APERTURA AREA FOOD & DRINK
PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA DELLA RASSEGNA E INAUGURAZIONE MOSTRA “ARGINI” image
19:00
PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA DELLA RASSEGNA E INAUGURAZIONE MOSTRA “ARGINI”

Organizzatori, partner e istituzioni introducono la rassegna e le attività che si svolgeranno durante i cinque giorni di Meet The Docs! Forlì Film Fest.

 

Mostra fotografica “ARGINI” – La casa come archivio di ricordi, contenitore intimo di oggetti familiari, racconti registrati su audiocassette, fotografie, quadri, diari e VHS. A queste preziose fonti materiali la nostra memoria fa appello, quando la distanza che ci separa dai fatti diventa troppo estesa. Così accade che i dettagli dei volti non scompaiano, che le voci non si indeboliscano e che la storia rimanga viva.
Ma cosa accade quando un’onda di fango improvvisa e con una forza inimmaginabile entra in casa stravolgendo le cose, impregnandole, sporcandole, rendendole fragili fino a farle scomparire? Accade allora che assieme al fango in casa entri anche la paura…la paura di restare senza ricordi.
La mostra vuole indagare questo aspetto, in un percorso simbolico che dal recupero di una selezione di fotografie di famiglia salvate dall’alluvione che ha colpito Forlì il 16 maggio, si sofferma davanti a una video installazione per culminare con la documentazione fotografica di quei giorni, con le case che attonite osservano il loro contenuto buttato per strada.
Una riflessione sull’importanza della memoria familiare e sull’impatto che questi eventi catastrofici hanno sulla nostra quotidianità.

COCORICÒ TAPES (2023) – 67 min image
20:30
COCORICÒ TAPES (2023) – 67 min

di Francesco Tavella

Nel 1993 Loris Riccardi è art director della discoteca Cocoricò di Riccione. Inizia così un periodo in cui la Piramide diventa il centro del clubbing europeo tra performance, musica e trasgressione. Con materiale d’archivio inedito e nuove interviste ai protagonisti di quella stagione, Cocoricò Tapes è un viaggio nel tempo per rivivere quelle notti indimenticabili.

Posti limitati su prenotazione gratuita a questo link: bit.ly/cocoricòtapesMTD

Ospiti: Cristian Camporesi aka Sensoria (produttore musicale e dj), Lisa Tormena (produttrice – Sunset), Matteo Lolletti (co-sceneggiatore), Giacomo Benini (produttore – La Furia Film)

 

SPETTACOLO AUDIODESCRITTO PER PERSONE NON – VEDENTI E IPOVEDENTI

MEETTHESOUND! – SENSORIA DJ SET image
22:30
MEETTHESOUND! – SENSORIA DJ SET
LA BANDA RICICLANTE (2013) – 52min image
09:00
LA BANDA RICICLANTE (2013) – 52min

DOC A SCUOLA – Proiezione riservata alle scuole
in collaborazione con Videoteca dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna e DER Associazione Documentaristi Emilia-Romagna

di Davide Rizzo.

Un gruppo di attori/formatori, nei panni di strani umani supereroi vestiti di plastica e lattine, gira l’Italia con un furgone attrezzato. Il loro obiettivo è lanciare un messaggio di ecosostenibilità, promuovere le energie alternative e il riuso creativo, cambiare il nostro prossimo futuro.

 

Ospiti: Mirco Alboresi (autore del progetto Banda Riciclante e del soggetto/sceneggiatura del documentario omonimo), Debora Binci (presidente Teatro dei Mignoli) e Enza Negroni (presidente DER – Documentaristi Emilia-Romagna)

MEETTHEMAGS! – PRESENTAZIONE DI BILLY + BILLY’S GAME image
18:30
MEETTHEMAGS! – PRESENTAZIONE DI BILLY + BILLY’S GAME

Presentazione con i redattori e i collaboratori di Billy, rivista di cinema, comunicazione, audio-visivo e di molte altre perversioni, che prende posizione cercando di porsi sempre dalla parte scomoda, mentre accarezza un’idea diversa di come si componga una rivista di cinema e altre perversioni.

 

Torna l’attesissimo nuovo appuntamento con il Billy’s Game, il gioco sul cinema che vanta innumerevoli tentativi di imitazione e che fa divertire anche chi di cinema non sa niente.

Un quiz a squadre con citazioni, mimi e altre prove, in cui si vincono 10 biglietti validi per il Saffi, il cinema d’essai per eccellenza della nostra città nonché simpatici gadget di Meet the Docs!

TRIESTE È BELLA DI NOTTE (2022) – 75min image
20:30
TRIESTE È BELLA DI NOTTE (2022) – 75min

di Andrea Segre, Stefano Collizzolli, Matteo Calore.

Prima della proiezione 3 attivist3 di Amnesty International ti aspettano con Amnesty Forlì: Meet&Greet, un momento di incontro per conoscere le loro attività in difesa dei diritti civili.

 

Al confine tra Italia e Slovenia, molti migranti asiatici vengono respinti dalle forze dell’ordine italiane senza essere identificati e senza avere la possibilità di richiedere asilo. Attraverso le immagini realizzate con i telefonini durante i lunghi viaggi, sono i migranti stessi a raccontare le conseguenze di queste operazioni, che il governo italiano sembra praticare nonostante le numerose denunce.

 

Ospiti: Stefano Collizzolli (regista), Paolo Pignocchi (responsabile del Coordinamento Europa di Amnesty International Italia)

MA L’AMORE C’ENTRA? (2017) – 53min image
09:00
MA L’AMORE C’ENTRA? (2017) – 53min

DOC A SCUOLA – Proiezione riservata alle scuole
in collaborazione con Videoteca dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna e DER Associazione Documentaristi Emilia-Romagna

di Elisabetta Lodoli.

La violenza contro le donne nelle relazioni affettive: in “Ma l’amore c’entra?” ne parlano tre uomini in cerca di un cambiamento. Paolo, Luca, Giorgio (nomi di fantasia) hanno avuto comportamenti violenti contro la moglie o la compagna, ma della propria violenza si sono spaventati anche perché le donne che l’hanno subita hanno preteso da loro un cambiamento.

 

Ospiti: Elisabetta Lodoli (regista), Michele Piga (psicologo, Centro Trattamento Maltrattanti), Luca De Donatis (membro del Consiglio Direttivo DER – Documentaristi Emilia-Romagna) e Collettivo Monnalisa 

DEGUSTAZIONE – VINO E CIOCCOLATO image
19:00
DEGUSTAZIONE – VINO E CIOCCOLATO
La fine del nostro mondo inizia quando ci mettiamo in contatto con quello dell’altro.
Gitana wines ricerca vite non lineari, mondi paralleli ai nostri, terroir interni ed esterni autentici, contaminazioni geopolitiche inevitabili, tutto questo racchiuso in una bottiglia da 0,75l.
 
Vino e Cioccolato 

Gitana Wines e Gardini – Cioccolato d’Autore vi guideranno in una degustazione, dolce ma non troppo, tra due protagonisti indiscussi del palato.
Cioccolati prodotti con cacao da tutto il mondo incontreranno vini artigianali dall’anima mediterranea.
 
5 vini x 5 cioccolati 
Durata: 70 minuti  
Prezzo: 20€
Numero limitato di persone
Info e prenotazione: Luca 334 936 6013
DEGUSTAZIONE – VINO E CIOCCOLATO image
Gitana Wines
IL GIOCO DI SILVIA (2022) – 75min image
20:30
IL GIOCO DI SILVIA (2022) – 75min

di Valerio Lo Muzio e Emiliano Trovati.

Silvia, in arte Jessica, ha e ama avere una vita agiata: quello della sex-worker è un lavoro che le consente di guadagnare molto e nonostante lo stigma verso la sua professione, con il tempo ha costruito attorno a sé un ambiente famigliare e amicale solido, dove realizzare il proprio desiderio di successo e di benessere economico. La proposta di un cliente, difficile da rifiutare, spingerà Silvia a riconsiderare il valore della propria libertà, in un gioco di specchi in cui stereotipi e pregiudizi finiscono per riflettersi nella sua stessa immagine.

Ospiti: Valerio Lo Muzio (regista), Emiliano Trovati (regista), Silvia Tartari (protagonista)

SPETTACOLO AUDIODESCRITTO PER NON – VEDENTI E IPOVEDENTI

MEETHESOUND! – FISHBOWL DI GITANA WINES – ELECTRONIC VINYL SELECTION DI DINA & KAMMA image
23:00
MEETHESOUND! – FISHBOWL DI GITANA WINES – ELECTRONIC VINYL SELECTION DI DINA & KAMMA

Fishbowl è il side project di Gitana Wines, distribuzione indipendente di vino naturale. L’idea dell’evento proviene da Luca Cammarata, dj e collezionista di vinili forlivese, membro attivo della società Gitana Wines. La sua intuizione ha come base la connessione tra la scena musicale underground e il vino naturale. In questa tappa di Fishbowl” Dina & Kamma – Electronic Vinyl Selection”. Dina & Kamma sono un duo che nasce dal brainstorming musicale di elettronica da club. Dina proviene da una ricerca più tedesca del suono. Kamma dalle sonorità sincopate UK. L’unione dei due a portato a creare un dj set selezionato di suoni profondi, ritmiche inaspettate e ondate sonore di energia.

MEETHESOUND! – FISHBOWL DI GITANA WINES – ELECTRONIC VINYL SELECTION DI DINA & KAMMA image
Fishbowl
FUORI CLASSE (2023) – 30min image
09:00
FUORI CLASSE (2023) – 30min

di classe 4a dell’Istituto Professionale Roberto Ruffilli

Storie Visive – Cinema per includere” è un percorso che ha coinvolto circa 200 ragazzi di otto scuole superiori dell’Emilia-Romagna, tra le quali la 4A dell’Istituto Professionale “Roberto Ruffilli” di Forlì. Il progetto è stato realizzato nell’ambito del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola promosso da MiC e MiM e ha consentito a ragazzi e ragazze di esplorare le proprie esperienze personali e trasformarle in opere d’arte grazie alla guida di professionisti del settore e formatori esperti. A Meet the Docs! Forlì FIlm Fest arrivano i cortometraggi prodotti e, in particolare, “Fuori Classe”, frutto del percorso realizzato a Forlì, che verrà presentato dagli stessi studenti e studentesse coinvolti/e.

 

Ospiti: Le alunne e gli alunni della 4A dell’Ist. Prof. “Roberto Ruffilli, Paola Casara (assessora alle Politiche per l’impresa, Servizi educativi, scuola e formazione, Politiche Giovanili), Lorella Zauli (dirigente scolastica Ist. Prof. R. Ruffilli), Gianpaolo Bigoli (coordinatore scientifico del progetto Cinema per Includere di CNA Cinema e Audiovisivo), Matteo Lolletti (regista e formatore), Sarah Trotta (CNA Formazione Emilia-Romagna – Forlì-Cesena)

 

             

MEETTHETALK! – LA SCELTA DEL REALE: IL FACTUAL E I MEDIA. CASE STUDY: JUNK – ARMADI PIENI image
11:00
MEETTHETALK! – LA SCELTA DEL REALE: IL FACTUAL E I MEDIA. CASE STUDY: JUNK – ARMADI PIENI

Masterclass a cura di Paolo Marchi, Head of Content Marketing Proposition & Experience di Sky Italia.

MEETTHETALK! – LA SCELTA DEL REALE: IL FACTUAL E I MEDIA. CASE STUDY: JUNK – ARMADI PIENI image
Paolo Marchi
MEETTHETALK! – COME CONVINCERE UN PRODUTTORE A REALIZZARE LA TUA IDEA image
14:30
MEETTHETALK! – COME CONVINCERE UN PRODUTTORE A REALIZZARE LA TUA IDEA

Masterclass a cura di Gianpaolo Bigoli, regista

MEETTHETALK! – COME CONVINCERE UN PRODUTTORE A REALIZZARE LA TUA IDEA image
Gianpaolo Bigoli
MEETTHETALK! – L’ARCHIVIO DEL REALE: IL CASO SANPA E ALTRI image
15:30
MEETTHETALK! – L’ARCHIVIO DEL REALE: IL CASO SANPA E ALTRI

a cura di Paolo Bernardelli, scrittore, autore, sceneggiatore e regista

MEETTHETALK! – L’ARCHIVIO DEL REALE: IL CASO SANPA E ALTRI image
Paolo Bernardelli
THE CASE (2021) – 76min image
18:00
THE CASE (2021) – 76min

di Nina Guseva.

Estate 2019, Mosca è teatro di proteste senza precedenti contro Putin. Il giovane attivista Konstantin Kotov viene arrestato. Seguendo il lavoro della sua avvocata scopriamo lo spietato clima di repressione imposto a chiunque si opponga al governo russo.

 

Ospiti: Maria Chiara Franceschelli (Dottoranda in Scienza politica e sociologia alla Scuola Normale Superiore di Pisa)

THE CASE (2021) – 76min image
Mondovisioni
I documentari di Internazionale
LIVE PODCAST – IL CINEMA DEL REALE image
19:00
LIVE PODCAST – IL CINEMA DEL REALE

A Meet The Docs! Forlì Film Fest un live podcast curato da Casaba.
Leo Canali e Edoardo Saccone, ideatori e conduttori del podcast, cureranno una conduzione live direttamente dagli spazi della rassegna.

Casaba è un podcast di cinema, creato dai cinefili consumati Leo Canali e Edoardo Saccone, che ogni settimana vi consiglia cosa guardare in sala o in streaming.

A Meet the Docs vi guiderà in un personale percorso attraverso il cinema del reale, la sua storia e le sue evoluzioni: con Casaba scoprirete documentari come non ne avete mai visti.

THE MATCHMAKER (2022) – 80min image
20:30
THE MATCHMAKER (2022) – 80min

di Benedetta Argentieri.

Tooba Gondal è una delle più famose jihadiste britanniche, scappata da Londra a soli vent’anni per unirsi all’ISIS e accusata di aver reclutato donne occidentali per farle sposare ai combattenti. Qualche anno dopo la caduta del Califfato, Benedetta Argentieri l’ha ritrovata in un campo di prigionia in Siria ed ha realizzato un’intervista esclusiva che offre un’interessante riflessione sulla guerra santa islamica dal punto di vista delle donne.

 

Ospiti: In collegamento su Zoom Benedetta Argentieri (regista)

MEETTHESOUND! – Systemfehler #2 image
23:00
MEETTHESOUND! – Systemfehler #2

DjSet contaminato con Dj Lollo

MATINÉE – CONCERTO DI TRIO IFTODE + PROIEZIONE CLIMBING IRAN (2020) – 53min image
09:00
MATINÉE – CONCERTO DI TRIO IFTODE + PROIEZIONE CLIMBING IRAN (2020) – 53min

Una matinée a tema musicale e audiovisivo. Ad aprire la mattinata il concerto di Trio Iftode, conosciuto anche come “I violini di Romagna”.
Climbing Iran di Francesca Borghetti.

Nasim Eshqi ha mani forti e unghie dipinte di smalto rosa shocking. È l’unica donna free-climber professionista iraniana capace di aprire “vie” su roccia sulle montagne del suo paese. Solo ad alta quota trova uno spazio di libertà che l’Iran di oggi non consente alle donne. Aprire una “via” sulle Alpi è la sua nuova impresa.

 

Colazione con Red Velvet Cafè

 

Ospiti: Collettivo Monnalisa, Sohyla Arjmand (attivista per i diritti umani)

MEETTHETALK! – L’IMPATTO DEL CINEMA DEL REALE SULLA COMUNITÀ image
12:00
MEETTHETALK! – L’IMPATTO DEL CINEMA DEL REALE SULLA COMUNITÀ

a cura di Elisa Mereghetti, regista, Ethnos

MEETTHETALK! – L’IMPATTO DEL CINEMA DEL REALE SULLA COMUNITÀ image
Elisa Mereghetti
IL PITCH DEL REALE image
15:30
IL PITCH DEL REALE

Il Pitch del reale è pensato per prodotti documentaristici legati al territorio dell’Emilia-Romagna.
Partecipano al Pitch del reale i progetti vincitori della call indetta a maggio.

MEETTHETALK! – IL SUONO DEL REALE: SEGNI ACUSTICI image
15:30
MEETTHETALK! – IL SUONO DEL REALE: SEGNI ACUSTICI

A cura di Massimo Carozzi, Sound designer

MEETTHETALK! – IL SUONO DEL REALE: SEGNI ACUSTICI image
Massimo Carozzi
MEETTHETALK! – IL SUONO DEL REALE: SEGNI ACUSTICI image
Spazi Indecisi
LE FAVOLOSE (2022) – 74min image
18:00
LE FAVOLOSE (2022) – 74min

di Roberta Torre.

Succede spesso che in morte le persone transessuali vengano private della loro identità. Sette amiche trans si ritrovano per rievocare la loro amica Antonia, sepolta dalla famiglia vestita da uomo. Tra realtà e finzione, la storia trans italiana come non era mai stata raccontata sul grande schermo.

 

Ospiti: Sofia Mehiel (cantante, attrice e attivista)

PRESENTAZIONE LIBRO “AMNESTY INTERNATIONAL ITALIA” – AMNESTY INTERNATIONAL IN ITALIA DI ANTONIO MARCHESI image
19:00
PRESENTAZIONE LIBRO “AMNESTY INTERNATIONAL ITALIA” – AMNESTY INTERNATIONAL IN ITALIA DI ANTONIO MARCHESI

Una chiacchierata con Antonio Marchesi, attivista e autore di Amnesty International in Italia, volume dedicato all’impegno dell’associazione Amnesty International sul nostro territorio. Antonio Marchesi spiega cosa sono le ONG, come operano e funzionano. Un dialogo sul ruolo delle organizzazioni a livello politico e sociale, tramite le parole di chi da anni si impegna all’interno di una delle associazioni più importanti nella difesa dei diritti umani.

PRESENTAZIONE LIBRO “AMNESTY INTERNATIONAL ITALIA” – AMNESTY INTERNATIONAL IN ITALIA DI ANTONIO MARCHESI image
Antonio Marchesi
TUTTA LA BELLEZZA E IL DOLORE (2022) – 117min image
20:30
TUTTA LA BELLEZZA E IL DOLORE (2022) – 117min

di Laura Poitras.

La storia dell’artista e attivista Nan Goldin, raccontata attraverso diapositive, dialoghi inediti, fotografie rivoluzionarie e rari filmati della sua battaglia per ottenere il riconoscimento della responsabilità della famiglia Sackler per la crisi degli oppioidi.

 

Ospiti: Caterina Bogno (giornalista, FilmTv)

TUTTA LA BELLEZZA E IL DOLORE (2022) – 117min image
FilmTV
Select date to see events.

DOCUMENTARI 2023

COCORICÒ TAPES

SINOSSI

Cocoricò Tapes non è un film biografico su una discoteca, ma un viaggio – visionario e ibridato – dentro un fenomeno collettivo che è divenuto culto e leggenda. Lontano da ogni nostalgia, il materiale amatoriale e le televisioni dell’epoca usate nel documentario, ci forniscono la mappa di una geografia umana fuori dall’ordinario, colta mentre rivoluzionava vite e sogni sotto la Piramide, e ci forniscono le tracce di un periodo di feroce libertà creativa, ossia quegli anni ‘90 che si sono agitati – unici e fragili – tra la caduta del Muro e quella delle Torri. Cocoricò Tapes unisce a questo archivio inedito le interviste ai protagonisti di allora, per perimetrare uno spazio straordinario ed estremo che dialogava con le fratture storiche che, a livello culturale, politico e sociale, si abitavano in quel periodo.


REGISTA

Francesco Tavella è autore del soggetto e del trattamento ed è il regista del documentario. Bolognese di adozione, collabora con case di produzione come editor e revisore di sceneggiature per la realizzazione di cortometraggi e documentari. Inoltre ha co-sceneggiato il documentario Voglio correre prodotto da Viola Film.


PROIEZIONE

25-10-2023

Ospiti: Cristian Camporesi aka Sensoria (produttore musicale e dj), Lisa Tormena (produttrice – Sunset), Matteo Lolletti (co-sceneggiatore), Giacomo Benini (produttore – La Furia Film)

Posti limitati su prenotazione gratuita a questo link: bit.ly/cocoricòtapesMTD

SPETTACOLO AUDIODESCRITTO PER PERSONE NON – VEDENTI E IPOVEDENTI

COCORICÒ TAPES

Italia 2023 – 67min

di Francesco Tavella

LA BANDA RICICLANTE

DOC A SCUOLA

SINOSSI

Un gruppo di attori/formatori, nei panni di strani umani supereroi vestiti di plastica e lattine, gira l’Italia con un furgone attrezzato. Il loro obiettivo è lanciare un messaggio di ecosostenibilità, promuovere le energie alternative e il riuso creativo, cambiare il nostro prossimo futuro.


REGISTA

Davide Rizzo

È un regista e sceneggiatore.
Laureato in lettere moderne all’ Università di Bologna, nel 2004 fonda a Bologna Elenfant Film, con lo scopo di realizzare prodotti cinematografici innovativi con particolare attenzione alle tematiche dei diritti umani e della memoria collettiva.


PROIEZIONE RISERVATA ALLE SCUOLE

26-10-2023 09:00

Ospiti: Mirco Alboresi (autore del progetto Banda Riciclante e del soggetto/sceneggiatura del documentario omonimo), Debora Binci (presidente Teatro dei Mignoli) e

Enza Negroni (presidente DER – Documentaristi Emilia-Romagna)

LA BANDA RICICLANTE

Italia 2013 – 52min

di Davide Rizzo

TRIESTE È BELLA DI NOTTE

SINOSSI

In un confine interno dell’Unione Europea, quello tra Italia e Slovenia, pochi chilometri sopra Trieste, i migranti asiatici della rotta balcanica che riescono ad attraversare la frontiera rischiano di essere fermati dalle forze dell’ordine italiane e rispediti indietro fino in Bosnia, senza venire identificati e senza avere la possibilità di fare richiesta di asilo. Il Ministero dell’Interno definisce queste operazioni “riammissioni informali” e le ha introdotte nel maggio 2020.
A gennaio 2021 il Tribunale di Roma le ha sancite come illegali e sono state sospese fino al 28 novembre 2022, quando il Ministro Piantedosi le ha riattivate.
Come avvengono queste operazioni? Cosa succede a chi le subisce?
A raccontarlo sono nel film alcuni dei migranti respinti.
Le loro storie si intrecciano con le immagini realizzate con i telefonini durante i lunghi viaggi e con le contraddizioni e il dibattito all’interno delle Istituzioni italiane.
Intanto in una casa abbandonata a Bihać, in Bosnia, un gruppo di pakistani e afghani vuole partire, direzione Italia.
Cosa succederà loro? Quale risposta daranno l’Italia e gli altri Stati europei? Continueranno a sfidare la loro stessa legge per respingere migranti considerati illegali?


REGISTA

Andrea Segre

È regista di film di finzione e documentari. Ha diretto quattro lungometraggi, tutti presentati alla Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia.

Stefano Collizzolli

È autore e regista di cinema documentario e socio fondatore di ZaLab.

Matteo Calore

È Direttore della fotografia e operatore, ha firmato la fotografia di film per cinema e televisione.


PROIEZIONE

26-10-2023 20:30

Ospiti: Stefano Collizzolli (regista), Paolo Pignocchi (responsabile del Coordinamento Europa – Amnesty International)

TRIESTE È BELLA DI NOTTE

ITALIA – 2022 – 75min

di Andrea Segre – Stefano Collizzolli – Matteo Calore

MA L’AMORE C’ENTRA?

DOC A SCUOLA

SINOSSI

La violenza contro le donne nelle relazioni affettive: in “Ma l’amore c’entra?” ne parlano tre uomini in cerca di un cambiamento. Paolo, Luca, Giorgio (nomi di fantasia) hanno avuto comportamenti violenti contro la moglie o la compagna, ma della propria violenza si sono spaventati anche perché le donne che l’hanno subita hanno preteso da loro un cambiamento.


REGISTI

Elisabetta Lodoli

È scrittrice, sceneggiatrice, regista di fiction televisive, documentari e film.


PROIEZIONE

27-10-2023 9:00

Ospiti: Elisabetta Lodoli (regista), Michele Piga (psicologo, Centro Trattamento Maltrattanti), Luca De Donatis (membro del Consiglio Direttivo DER – Documentaristi Emilia-Romagna) e Collettivo Monnalisa

 

MA L’AMORE C’ENTRA?

ITALIA 2017 – 53min

di Elisabetta Lodoli

IL GIOCO DI SILVIA

SINOSSI

Silvia, in arte Jessica, ha e ama avere una vita agiata: quello della sex-worker è un lavoro che le consente di guadagnare molto e nonostante lo stigma verso la sua professione, con il tempo ha costruito attorno a sé un ambiente famigliare e amicale solido, dove realizzare il proprio desiderio di successo e di benessere economico. La proposta di un cliente, difficile da rifiutare, spingerà Silvia a riconsiderare il valore della propria libertà, in un gioco di specchi in cui stereotipi e pregiudizi finiscono per riflettersi nella sua stessa immagine.


REGISTI

Valerio Lo Muzio

Nato a Foggia nel 1990, è un giornalista free-lance. Si laurea in Scienze della Comunicazione all’Università di Bologna e completa la sua formazione con un Master in Giornalismo presso la Scuola Ilaria Alpi di Bologna. Iscritto all’ordine regionale dell’Emilia-Romagna, è un videomaker attualmente corrispondente dall’Emilia-Romagna per La Repubblica.

Emiliano Trovati

Classe 1983, di formazione è uno storico e di professione giornalista e documentarista, con esperienza nel campo dell’informazione e della comunicazione in ambito sociale, politico e ambientale. Presidente della società di produzione Fase3, attualmente collabora come giornalista con il Gruppo 24ORE all’interno della redazione Media Factory di Enel.


PROIEZIONE RISERVATA ALLE SCUOLE

27-10-2023 20:30

Ospiti: Valerio Lo Muzio (Regista), Emiliano Trovati (Regista), Silvia Tartari (Protagonista)

IL GIOCO DI SILVIA

Italia 2022 – 75min

di Valerio Lo Muzio e Emiliano Trovati

THE CASE

SINOSSI

Durante l’estate 2019 Mosca è teatro di proteste senza precedenti contro il governo di Putin. Tremila persone vengono arrestate, tra queste il giovane ma già popolare attivista Konstantin Kotov. La sua avvocata Maria Eismont si rende subito conto che si tratta di accuse puramente strumentali, per spaventare e dare l’esempio a tanti altri giovani politicamente impegnati. Nonostante gli sforzi di Maria, l’attenzione dell’opinione pubblica e l’evidente ingiustizia, il tribunale condanna Kotov a quattro anni di carcere. Prima, durante e dopo il processo, seguiamo il lavoro e gli sforzi di Maria, scoprendo lo spietato funzionamento del sistema giudiziario russo, e il clima di repressione imposto a chiunque si azzardi ad alzare la voce contro Putin.


REGISTA

NINA GUSEVA

È nata a Mosca nel 1988. Si è diplomata come attrice alla Scuola del Teatro d’Arte di Mosca nel 2011, è entrata a far parte della compagnia della stessa istituzione, e da allora recita in produzioni teatrali e cinematografiche. Nel 2018 è stata ammessa alla Scuola di cinema documentario di Marina Razbezhkina. Nina ha realizzato il suo primo documentario Rosa nel 2019. The Case è il suo primo lungometraggio, presentato in anteprima al festival IDFA di Amsterdam nel 2021.


PROIEZIONE

28-10-2023 18:00

Ospiti: Maria Chiara Franceschelli (Dottoranda in Scienza politica e sociologia alla Scuola Normale Superiore di Pisa)

THE CASE

Russia 2021 – 76min

di Nina Guseva

THE MATCHMAKER

SINOSSI

Tooba Gondal è una delle più famose jihadiste britanniche, scappata da Londra a soli vent’anni per unirsi all’ISIS e accusata di aver reclutato donne occidentali per farle sposare ai combattenti. Qualche anno dopo la caduta del Califfato, Benedetta Argentieri l’ha ritrovata in un campo di prigionia in Siria ed ha realizzato un’intervista esclusiva che offre un’interessante riflessione sulla guerra santa islamica dal punto di vista delle donne.


REGISTA

Benedetta Argentieri nata a Milano nel 1981, ha conseguito un master in Giornalismo e Politica alla Columbia University a New York. La sua prima esperienza da filmmaker è stata con Çapulcu Voices from Gezi (2013), film collettivo sulle proteste di Istanbul che ha vinto l’Amnesty International Award. Ha co-diretto il lungometraggio Our War, presentato a Venezia 73. Il suo primo lungometraggio I Am the Revolution è stato presentato a DOC NYC nel 2018, e subito dopo ha diretto un corto, Blooming in the Desert, sulla rinascita di Raqqa, la ex capitale dello Stato Islamico. Dal 2014 segue gli sviluppi della guerra in Siria e in Iraq lavorando anche per diverse testate internazionali.


PROIEZIONE

28-10-2023 20:30

Ospiti: In collegamento su Zoom Benedetta Argentieri (regista)

THE MATCHMAKER

Italia 2022 – 80min

di Benedetta Argentieri

CLIMBING IRAN

SINOSSI

Nasim Eshqi ha mani forti e unghie dipinte di smalto rosa shocking. È l’unica donna free-climber professionista iraniana capace di aprire “vie” su roccia sulle montagne del suo paese. Solo ad alta quota trova uno spazio di libertà che l’Iran di oggi non consente alle donne. Aprire una “via” sulle Alpi è la sua nuova impresa.


REGISTA

Francesca Borghetti

Con un background in Antropologia Culturale, Francesca Borghetti è nel campo del documentario dal 2000, diploma Eurodoc 2010. Ha sviluppato, scritto, prodotto, diretto molteplici documentari all’interno di DocLab e Fabulafilm, Rai Storia, Rai 5 e Babel Tv. E’ stata Portavoce di Doc/it – Associazione Documentaristi Italiani dal 2015 al 2017. Ha collaborato con la trasmissione PETROLIO – RAI come delegata per l’acquisizione di documentari nazionali e internazionali. “CLIMBING IRAN” è il suo primo documentario da regista.


PROIEZIONE

29-10-2023 09:00

Ospiti: Collettivo Monnalisa, Sohyla Arjmand (attivista per i diritti umani)

CLIMBING IRAN

Italia 2020 – 53min

di Francesca Borghetti

LE FAVOLOSE

SINOSSI

Documentario che vede sette amiche trans riunirsi per commemorare la loro amica Antonia, anche lei trans, che è stata sepolta dalla sua famiglia in abiti maschili. Questo triste evento è un’occasione di riflessione per le sette, che si ritrovano a pensare che accade spesso che le persone transessuali, quando muoiono, vengano private della loro identità e non venga rispettato il loro volere.


REGISTA

Roberta Torre, dopo studi filosofici, ha seguito i corsi di Recitazione e Drammaturgia alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi e Regia e Sceneggiatura alla Scuola di Cinema Luchino Visconti. Ha diretto due musical, il primo è il film cult Tano da morire, dove ironia e musica disegnano un soggetto cupo e difficilmente risibile come la Mafia e il secondo, Sud Side Story, rivisitazione in chiave musicale di Romeo e Giulietta di Shakespeare, presentato alla 57a Mostra del Cinema di Venezia.
Da allora si è dedicata principalmente ai lungometraggi, premiati nei maggiori festival, tra cui ricordiamo quelli di Venezia, Cannes e il Sundance Film Festival.


PROIEZIONE

29-10-2023 18:00

Ospiti: Sofia Mehiel (cantante, attrice e attivista)

LE FAVOLOSE

Italia 2022 – 74min

di Roberta Torre

TUTTA LA BELLEZZA E IL DOLORE

SINOSSI

La storia dell’artista e attivista Nan Goldin, raccontata attraverso diapositive, dialoghi inediti, fotografie rivoluzionarie e rari filmati della sua battaglia per ottenere il riconoscimento della responsabilità della famiglia Sackler per la crisi degli oppioidi.


REGISTA

Laura Poitras è regista e giornalista. CITIZENFOUR, il terzo capitolo della sua trilogia post 11 settembre, ha vinto l’Oscar per il Miglior Documentario, oltre ai premi di British Film Academy, Independent Spirit Awards, Directors Guild of America, German Filmpreis, Gotham Awards e altri. La prima parte della trilogia, My Country, My Country, sull’occupazione statunitense dell’Iraq, è stata candidata all’Oscar. La seconda parte, The Oath, è incentrata su Guantanamo e la “guerra al terrorismo” ed è stata candidata a due Emmy Award.


PROIEZIONE

29-10-2023

Ospiti: Caterina Bogno (giornalista FilmTv)

TUTTA LA BELLEZZA E IL DOLORE

Usa 2022 – 117min

di Laura Poitras

FUORI CLASSE

SINOSSI

“Storie Visive – Cinema per includere” è un percorso che ha coinvolto circa 200 ragazzi di otto scuole superiori dell’Emilia-Romagna, tra le quali la 4A dell’Istituto Professionale “Roberto Ruffilli” di Forlì. Il progetto è stato realizzato nell’ambito del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola promosso da MiC e MiM e ha consentito a ragazzi e ragazze di esplorare le proprie esperienze personali e trasformarle in opere d’arte grazie alla guida di professionisti del settore e formatori esperti.

A Meet the Docs! Forlì Film Fest arrivano i cortometraggi prodotti e, in particolare, “Fuori Classe”, frutto del percorso realizzato a Forlì, che verrà presentato dagli stessi studenti e studentesse coinvolti/e.


PROIEZIONE RISERVATA ALLE SCUOLE

28-10-2023 09:00

Ospiti: Le alunne e gli alunni della 4A dell’Ist. Prof. “Roberto Ruffilli”, Paola Casara (Assessora alle Politiche per l’impresa, Servizi educativi, scuola e formazione, Politiche Giovanili), Lorella Zauli (Dirigente scolastica Ist. Prof. R. Ruffilli), Gianpaolo Bigoli (Coordinatore scientifico del progetto Cinema per Includere di CNA Cinema e Audiovisivo), Matteo Lolletti (Regista e formatore), Sarah Trotta (CNA Formazione Emilia-Romagna – Forlì-Cesena)

FUORI CLASSE

Ita 2023 – 30min

di classe 4a dell’Istituto Professionale Roberto Ruffilli

50 – SANTARCANGELO FESTIVAL

Inaugurazione in collaborazione con Città di Ebla

SINOSSI

Centinaia di spettacoli, compagnie, parole, incontri, passioni, delusioni, tempeste. Dal teatro politico/popolare dei primi anni ’70 al teatro delle compagnie e al Terzo Teatro degli anni ’80, dal teatro dell’attore al teatro della performance, e infine al Festival senza teatro: il festival delle arti. Santarcangelo Festival è uno specchio fedele delle tendenze dell’arte performativa del nostro paese e del loro cambiamento, è un pezzo significativo della nostra storia, artistica, politica e sociale.


REGISTA

Michele Mellara e Alessandro Rossi lavorano insieme da circa vent’anni. “Fortezza Bastiani” è il loro lungometraggio d’esordio (Premio Solinas miglior sceneggiatura; Candidato miglior esordio alla regia David di Donatello). Hanno realizzato documentari sui grandi temi del diritto alla salute (“Le vie dei farmaci”; “Vivere, che rischio”), della globalizzazione (“God save the green”; “I’m in love with my car”), della vita politica italiana (“La febbre del fare”). I loro film sono stati proiettati e trasmessi in tutto il mondo ricevendo numerosi premi e alimentando partecipate discussioni. Nel 2017 il Biografilm gli ha dedicato un omaggio.


PROIEZIONE

14-06-2023

Ospiti: Michele Mellara (regista), Alessandro Rossi (regista), Roberto Naccari (direttore generale  Santarcangelo dei Teatri), Claudio Angelini (direttore artistico Città di Ebla)

 

50 – SANTARCANGELO FESTIVAL

Italia 2020 – 76min

di Michele Mellara e Alessandro Rossi
Anni
0
Documentari
0
Presenze
0
Ospiti
0

CONTATTI

  • EX-ATR

  • Piazzetta Savonarola, 6 - 47122 - Forlì (FC)

  • +39 0543 09 04 02

  • info@meetthedocs.it

Prenota un tavolo
Dettagli contatto