Loading...

Forlì

Ex-ATR

Date

18•19•20•21•22 maggio 2022

Documentari

Workshop e installazioni

Ingresso gratuito

Senza prenotazione

IL PROGETTO

MEET THE DOCS! FILM FEST

“Echi dal margine” è il titolo della nuova edizione di Meet the Docs! Film Fest. Vogliamo provare a percorrere quei margini che sono confine, soglia, orlo, e ancora bordo, estremità...
read more

THE ACT OF LOOKING

Meet the Docs! Film Fest fa parte di The Act of Looking – L’atto di vedere, un progetto culturale dedicato a tutte le possibili declinazioni dell'immagine audiovisiva contemporanea.
read more

MASTERCLASS - MEET THE TALK

Meet The Talk! è la denominazione delle masterclass gratuite di Meet the Docs! Film Fest, momenti di approfondimento delle discipline affrontate durante tutta la rassegna.
read more

MEET THE GREEN!

Meet the Docs! Film Fest presta da anni particolare attenzione alla tematica ambientale, e anche per la sua sesta edizione attua azioni concrete e misure favorevoli alla sostenibilità della manifestazione.
read more

STRUTTURE CONVENZIONATE

Meet The Docs! Film Fest collabora con strutture ricettive e ristoratori di Forlì, fornendo sconti e agevolazioni per pernottare e mangiare in città. 
read more

DOCUMENTARI

ATLANTIDE

anteprima con Città di Ebla

SINOSSI

Daniele è un giovane che vive a Sant’Erasmo, un’isola della laguna di Venezia. Vive di espedienti, ed è emarginato anche dal gruppo dei suoi coetanei, i quali condividono un’intensa vita di svago, che si esprime nella religione del barchino: un culto incentrato sulla elaborazione di motori sempre più potenti, che trasformano i piccoli motoscafi lagunari in pericolosi bolidi da competizione. Anche Daniele sogna un barchino da record. Il degrado che intacca le relazioni, l’ambiente e le pratiche di una generazione alla deriva viene osservato attraverso gli occhi del paesaggio senza tempo di Venezia. Il punto di non ritorno è una balorda, residuale storia di iniziazione maschile, violenta e predestinata al fallimento, che esplode trascinando la città fantasma in un trip di naufragio psichedelico.


REGISTA

Yuri Ancarani è un videoartista e regista italiano.
Le sue opere nascono da una continua commistione tra documentario, cinema e arte e sono il risultato di una ricerca spesso tesa ad esplorare regioni poco visibili del quotidiano, realtà in cui l’artista si addentra in prima persona.
Il New York Times lo ha inserito tra i “9 nuovi registi da conoscere”.


PROIEZIONE

18-05-2022 21:00

Ospiti: Yuri Ancarani (regista), Claudio Angelini (direttore artistico Città di Ebla)

 

ATLANTIDE

Italia 2021 – 104min

di Yuri Ancarani

1944: SILENZIO SUL MONTESOLE

DOC A SCUOLA

SINOSSI

Tra il 29 settembre e il 5 ottobre 1944 avviene uno egli eccidi più efferati compiuti dalle truppe naziste durante la seconda guerra mondiale: 777 vite, per lo più bambini, donne e anziani, vengono trucidate dai soldati tedeschi. Un documentario che esalta l’insindacabile valore della memoria.


REGISTA

Lorenzo Stanzani

È documentarista e montatore. Da oltre vent’anni si occupa di raccontare storie attraverso i documentari. Ha lavorato per RAI, ARTE e ZDF.


PROIEZIONE RISERVATA ALLE SCUOLE

19-05-2022 09:00

Ospiti: Lorenzo Stanzani (regista)

1944: SILENZIO SUL MONTESOLE

Italia 2019 – 52min

di Lorenzo Stanzani

THE LAST SHELTER

Inaugurazione

SINOSSI

La Casa dei Migranti di Gao, in Mali, è un rifugio al margine meridionale del deserto del Sahara. Accoglie chi è in transito verso nord, o sulla via del ritorno dopo un tentativo fallito di raggiungere l’Europa. Esther e Kady, due adolescenti arrivate del Burkina Faso, stringono amicizia con Natacha, una donna che ha perso la memoria, insieme alla speranza di ritrovare la via di casa. Il trio condivide momenti di gioia, speranza e tenerezza, ma le ragazze non riescono a scrollarsi di dosso il desiderio di un futuro lontano, anche quando questo si scontra con la realtà di chi è tornato, traumatizzato dal fallimento. La casa difficilmente può proteggere dal richiamo del deserto, dal suo mormorio lontano che sussurra storie di sogni e incubi.


REGISTA

Ousmane Samassekou

Laureato in economia e business, Ousmane Zoromé Samassékou ha continuato i suoi studi al “Conservatory of Multimedia Arts and Crafts” di Bamako. Ha conseguito un master in “Documentary production and creation” alla Gaston Berger University di Saint Louis, Senegal. Ousmane è partner di DS Production a Bamako, dove è produttore, regista, operatore e montatore.


PROIEZIONE

19-05-2022 18:00

Ospiti: Eugenio Alfano (avvocato, responsabile del coordinamento Rifugiati e Migranti – Amnesty International), Andrea De Georgio (giornalista)

THE LAST SHELTER

FRANCIA MALI SUDAFRICA – 2021 – 86min

di Ousmane Samassekou

PURPLE SEA

Migrazioni

SINOSSI

“Vedo tutto”, dice come se fosse una maledizione. Sole accecante, cieli blu chiaro. Il mare è calmo, incorniciato da un pezzo dal parapetto. Un momento pacifico, se non fosse per il fatto che il mare è in verticale, come una cascata. Un flusso di immagini, volteggiando sottosopra, sobbalzando. Persone sulla barca, nell’acqua, urla, giubbotti salvagente, fischietti d’emergenza. Non c’è più orizzonte, nessun cielo, nessun sotto o sopra, solo la profondità e nulla a cui aggrapparsi. Anche lo scorrere del tempo si è fermato, contratto nel brutale presente. Lei sta filmando e parlando. Combattere la stanchezza, avere freddo, il fatto che l’aiuto non stia arrivando. Combattere la morte, solo per avere qualcosa che rimane.


REGISTI

Amel Alzakout e Khaled Abdulwahed

Amel Alzakout è regista e filmaker. Laureata in giornalismo all’Università del Cairo, ha partecipato alla videoinstallazione Trust Us. Ora lavora all’Accademia di arti visive di Lipsia. Khaled Abdulwahed è artista, fotografo e filmaker. Noto per Backyard, documentario che narra la guerra siriana tramite le immagini di un campo di cactus, vive e lavora a Lipsia.


PROIEZIONE

19-05-2022 21:00

Ospiti: Elena Giacomelli (ricercatrice dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna), Chiara Comito (co-fondatrice e redattrice di Arabpop. Rivista di arti e letterature arabe contemporanee)

 

 

PURPLE SEA

GERMANIA 2020 – 67min

di Amel Alzakout e Khaled Abdulwahed

ETHBET! – RESISTI!

DOC A SCUOLA

SINOSSI

“Ethbet!”, che significa “Resisti!”, era la parola che durante i giorni della Rivoluzione del Nilo i Rivoluzionari di Piazza Tahrir gridavano per incitarsi a resistere. Ora che la Rivoluzione è fallita, che fine hanno fatto i rivoluzionari? Cosa succede quando un regime militare, nonostante moltitudinarie proteste di piazza coperte entusiasticamente da tutti i media mondiali, riesce a rinforzarsi invece che cadere? Quando televisioni e giornalisti se ne vanno, cosa resta della rivoluzione e delle cause che l’hanno alimentata? Prendere parte ad una rivoluzione fallita da un lato significa essere consapevoli di rischiare la vita o magari sparire in una delle tante prigioni fantasma della dittatura. Dall’altro lato comporta la presa di coscienza che il fuoco della rivoluzione si è acceso dentro di te e non si spegnerà facilmente. Maher, Alì, Said e Lotfy si sono scaldati a quel fuoco e oggi cercano di riorganizzare la rivolta, chi clandestinamente in Egitto e chi da rifugiato all’estero. Attraverso il loro racconto e seguendo le loro azioni, scopriremo come sono cambiate – dieci anni dopo – le istanze, le emozioni e le aspettative di chi continua a lottare per un Egitto migliore al grido di “Ethbet!”


REGISTA

Matteo Ferrarini

È regista e autore di documentari (modificati ruoli). Dopo la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione multimediale al D.A.M.S dell’Università di Bologna, si è dedicato alla pratica documentaristica. I suoi lavori sono stati selezionati in diversi festival nazionali e internazionali.


PROIEZIONE RISERVATA ALLE SCUOLE

20-05-2022 09:00

Ospiti: Matteo Ferrarini (regista)

ETHBET! – RESISTI!

Italia, Belgio, Francia 2021 – 70min

di Matteo Ferrarini

HAMBACHERS

Ambiente

SINOSSI

La storia della resistenza ecologista sviluppatasi all’interno della foresta di Hambach, dove un gruppo di attivisti ha costituito una vera e propria comunità libertaria in opposizione al piano della multinazionale RWE, che vuole trasformare la foresta in un bacino estrattivo per il carbone.


REGISTA

Leonora Pigliucci: Laureata in filosofia, specializzata in estetica e filosofia politica, ho lavorato per anni come giornalista freelance – scrivendo di temi ecologisti, filosofici e sociali – come speaker radiofonica e come responsabile ufficio stampa del centro di seconda accoglienza per richiedenti asilo di Roma “Centro Enea”. Dal 2013 studio le forme espressive dell’audiovisivo, sia in chiave artistica che giornalistica ed in funzione dell’attivismo sociale e politico. Da allora ho realizzato alcuni documentari collettivi, cortometraggi e spot.

Claudio Marziali: Frequenta il corso di Film Making all’ACT Multimedia (Accademia del Cinema e della Televisione) presso gli studi di Cinecittà, specializzandosi in montaggio video. Con i suoi colleghi di corso fonda Arance Meccaniche Produzioni Video, una realtà di giovani professionisti dell’audiovisivo e subito si immette sul mercato realizzando un ampia tipologia di video: cortometraggi, videoclip, spot aziendali, servizi televisivi ecc. Nel 2012 inizia un nuovo percorso di formazione frequentando il corso di Arti Multimediali e Tecnologiche presso l’ Accademia di Belle Arti di Roma.


PROIEZIONE

20-05-2022 18:00

Ospiti: Linda Maggiori (giornalista, scrittrice e attivista per il clima, Extinction Rebellion Italia), Claudio Marziali (regista), Leonora Pigliucci (regista)

HAMBACHERS

Italia 2019 – 47min

di Leonora Pigliucci, Claudio Marziali

NOW

Ambiente

SINOSSI

“NOW” mostra gli sforzi e l’impegno di giovani attivisti provenienti da tutto il mondo come Felix Finkbeiner (Planet for the Planet), Luisa Neubauer, Greta Thunberg (Fridays for Future) e Vic Barrett (Youth v. Gov) nel tentativo di sensibilizzare il maggior numero di persone possibile a trovare soluzioni efficaci per fronteggiare l’emergenza ecologica. L’obiettivo è quello di contrastare lo status quo e di avviare un cambiamento sociale e politico. “Now” dà voce ai suoi giovani protagonisti che ci spiegano come ci si sente ad essere un attivista e ci rivelano quale sia e quanto sia grande e importante la posta in gioco per loro e per tutti. Fanno da corollario anche gli interventi di attivisti esperti sulle previsioni degli sviluppi futuri del nostro pianeta.


REGISTA

Jim Rakete è un fotografo, fotogiornalista, regista, scrittore e produttore tedesco. Con i suoi lavori con Nina Hagen Band, Interzone, Nena and Die Ärzte si è affermato come una delle figure decisive della Neue Deutsche Welle (New Wave Tedesca).


PROIEZIONE

20-05-2022 21:00

Ospiti: Giacomo Zattini (attivista per il clima, Fridays For Future Italia), Alice Facchini (giornalista)

NOW

Germania 2020 – 73min

di Jim Rakete

ITALICUS, LA VERITÀ NEGATA

DOC A SCUOLA

SINOSSI

Uno dei misteri d’Italia, la strage del treno Italicus del 1974 è protagonista della docufiction di Enza Negroni, realizzata all’interno del Piano Nazionale Cinema per la Scuola e del CORSO DOC del Liceo Laura Bassi. Emblema della tensione socio-politica italiana degli anni ’70, l’episodio dell’Italicus è stato al centro di indagini offuscate da depistaggi e testimonianze contraddittorie, che non hanno però impedito alla magistratura italiana di ricondurre l’attentato alla strategia stragista del neofascismo, senza però mai individuare i colpevoli.


REGISTA

Enza Negroni

È regista, sceneggiatrice e produttrice. Da trent’anni lavora esplorando vari linguaggi cinematografici, dal documentario sociale e biografico a quello d’arte e storico, con approfondimenti in laboratori cinematografici che realizza in diversi contesti sociali. È co-fondatrice e presidente dell’associazione DER, Documentaristi Emilia Romagna.


PROIEZIONE RISERVATA ALLE SCUOLE

21-05-2022 09:00

Ospiti: Enza Negroni (regista), Franco Sirotti (fratello di Silver Sirotti, medaglia d’oro al valor civile e vittima dell’attentato)

ITALICUS, LA VERITÀ NEGATA

Italia 2021 – 65min

di Enza Negroni

COMIZI D’AMORE

Masterclass “Pasolini e il reale”

SINOSSI

“Pasolini percorre l’Italia dal sud al nord, interrogando ogni classe e tipologia d’italiano su un argomento (all’epoca) tabù quale la sfera sessuale. Pungolati, sollecitati e provocati da un intervistatore mai neutrale, uomini e donne di tutte le età rispondono restituendo l’immagine di un’Italia intrisa di pregiudizi e repressioni, talvolta gretta e oscurantista, talvolta ansiosa di un’emancipazione ancora lontana. Come ospiti e commentatori illustri, partecipano anche Alberto Moravia, Cesare Musatti, Giuseppe Ungaretti, Oriana Fallaci, Adele Cambria e molti altri.” (Roberto Chiesi)

 

Restaurato in 4K nel 2020 da Cineteca di Bologna in collaborazione con Compass Film e Istituto Luce Cinecittà presso il laboratorio L’Immagine Ritrovata, con il contributo del Ministero della cultura e il sostegno di “A Season of Classic Films”, iniziativa promossa da ACE – Association des Cinémathèques Européennes all’interno del programma Creative MEDIA della Commissione Europea. Grading supervisionato da Luca Bigazzi


REGISTA

Pier Paolo Pasolini


PROIEZIONE INSERITA NELLA MASTERCLASS “PASOLINI E IL REALE”

22-05-2022 14:00-16:00

COMIZI D’AMORE

Italia 1964 – 93min

di Pier Paolo Pasolini

DYING TO DIVORCE

Questioni di genere

SINOSSI

Girato durante cinque anni cruciali per la Turchia contemporanea, Dying To Divorce documenta in parallelo il problema della violenza di genere e l’erosione delle libertà democratiche nel paese. Più di una donna turca su tre ha subito violenza e i femminicidi sono in aumento. Ma alcune stanno reagendo, come Ipek Bozkurt, coraggiosa avvocata, determinata a sfidare la violenza misogina. Ipek si batte non solo contro un sistema legale che garantisce ai colpevoli sentenze leggere, ma anche contro una repressione del dissenso senza precedenti che mette lei, come migliaia di altri avvocati, a rischio di carcerazione. Attraverso la sua vicenda, e tre devastanti storie personali di vittime, una prospettiva unica sulla lotta per essere una donna indipendente nella Turchia moderna.


REGISTA

Chloe Fairweather è una regista pluripremiata, specializzata in documentari di osservazione e nel racconto di storie vere e complesse. È diplomata al Channel 4 Cutting Edge Directors scheme. La regista gallese ha iniziato nella produzione televisiva oltre 10 anni fa, quando è stata selezionata per il Production Training Scheme della BBC. Da qui ha imparato il suo mestiere assistendo registi di documentari come il pluripremiato Olly Lambert.


PROIEZIONE

21-05-2022 18:00

Ospiti: Giulia Vescia (avvocata, attivista e formatrice), Francesco Brusa (giornalista e critico teatrale)

 

DYING TO DIVORCE

Gran Bretagna, Norvegia, Germania, Turchia 2021 – 82min

di Chloe Fairweather

FLEE

Questioni di genere

SINOSSI

Amin ha 36 anni, vive in Danimarca, è un affermato docente universitario e sta per sposarsi con il suo compagno. Ma proprio poco prima delle nozze, il passato torna a fargli visita, facendogli ripercorrere gli anni della sua gioventù, quando dall’Afghanistan arrivò in nord Europa dopo un lungo viaggio, con la speranza di chiedere asilo. Flee è il racconto di una fuga che si trasforma in un inno alla vita e alla libertà, un percorso umano intessuto di sfide e gioia contagiosa, una cronaca veritiera e poetica della ricerca della felicità, che apprendiamo dalla viva voce del protagonista. Un film straordinario che è già nella storia del cinema, il primo a essere candidato all’Oscar come miglior film internazionale e al contempo come miglior documentario e miglior lungometraggio d’animazione. 


REGISTA

Jonas Poher Rasmussen è un regista danese/francese nato nel 1981. Ha debuttato nel 2006 con l’acclamato documentario TV Something About Halfdan, seguito da una serie  di documentari radiofonici provenienti da tutto il mondo. Si è diplomato alla scuola di cinema danese Super16 nel 2010. Nel 2016 ha vinto il prestigioso Fipresci (Int. Federation of Film Critics) al Thessaloniki Film Fest con il film What He Did.


PROIEZIONE

21-05-2022 21:00

Ospiti: Thomas Belvedere aka aThomics (attivista e vignettista), Marta Rohani (psicologa, formatrice e attivista presso Cassero LGBTI+ Center)

FLEE

Danimarca, Francia, Svezia, Norvegia, Stati Uniti, Slovenia, Estonia, Spagna, Italia, Finlandia 2021 – 83min

di Jonas Poher Rasmussen

SARURA – THE FUTURE IS AN UNKNOWN PLACE

Conflitti

SINOSSI

Alle porte del deserto del Negev, un gruppo di giovani palestinesi lotta contro l’occupazione militare israeliana. “Youth of Sumud” – i giovani della perseveranza – cercano di restituire alla propria gente le terre sottratte alle loro famiglie, ristrutturando l’antico villaggio di grotte di Sarura. Affrontano l’aggressione con azioni nonviolente, difendendosi dai fucili con le proprie videocamere; si oppongono alla desolazione e alla morte con la speranza e la vita. Dieci anni dopo il loro primo documentario sulla lotta nonviolenta in Cisgiordania, i registi tornano nel villaggio di At-Tuwani per raccontare come siano cresciuti nel frattempo i bambini ritratti nel loro primo film, utilizzando materiale d’archivio di più di 15 anni.


REGISTA

Nicola Zambelli

Laureato in Filosofia Ermeneutica, Nicola Zambelli è filmmaker e autore di documentari e reportage. I lungometraggi a cui ha lavorato hanno ricevuto numerosi riconoscimenti in festival nazionali e internazionali. È tra i fondatori dell’associazione culturale SMK Factory, ideatrice del portale di distribuzione cinematografica indipendente OpenDDB.it, basato sull’idea di cultura aperta, seguendo una logica di funzionamento open-source


PROIEZIONE

22-05-2022 18:00

Introduce il documentario il regista Nicola Zambelli

Ospiti: Stefano Ignone (giornalista e collaboratore di Una Città), Nicola Zambelli (regista)

SARURA – THE FUTURE IS AN UNKNOWN PLACE

Italia 2022 – 80min

di Nicola Zambelli

THE EARTH IS BLUE AS AN ORANGE

Conflitti

SINOSSI

Anna, una madre single, vive con i suoi quattro bambini nella zona di guerra del Donbas, in Ucraina. Mentre il mondo esterno è colpito da bombe e nel caos, la famiglia cerca di mantenere la casa come paradiso felice, piena di vita e luce. Ogni membro della famiglia ha una particolare passione per il cinema, che li spinge a girare un film ispirato alle loro vite durante la guerra. Il processo creativo pone la domanda di quale tipo di potere possa avere il magico mondo del cinema in periodi di disastri. Come rappresentare il conflitto tramite la finzione? Per Anna e i suoi bambini, trasformare il trauma in un’opera d’arte è l’ultima strada per rimanere umani.


REGISTA

Scrittrice e regista, Iryna Tsilyk si è laureata in regia televisiva nel 2005 presso l’Università Nazionale di Teatro, Cinema e Televisione “Karpenko-Kary” di Kiev. I suoi precedenti cortometraggi e film documentari sono stati presentati e premiati presso numerosi festival internazionali. Tsilyk è anche scrittrice. Alcuni dei suoi lavori sono stati tradotti in varie lingue e presentati in diversi festival letterari a livello internazionale.


PROIEZIONE

20-05-2022 18:00

Ospiti: Maria Chiara Franceschelli (Dottoranda in Scienza politica e sociologia alla Scuola Normale Superiore di Pisa)

THE EARTH IS BLUE AS AN ORANGE

Ucraina, Lituania 2020 – 74min

di Iryna Tsilyk
Anni
0
Documentari
0
Presenze
0
Ospiti
0

PROGRAMMA

2022-05-18
2022-05-18
2022-05-19
2022-05-19
2022-05-20
2022-05-20
2022-05-21
2022-05-21
2022-05-22
2022-05-22
MEET THE MAGS! – FRAB’S MAGAZINE & MORE image
19:00
MEET THE MAGS! – FRAB’S MAGAZINE & MORE

CICLO DI PRESENTAZIONI RIVISTE CON FRAB’S MAGAZINE & MORE

Anna Frabotta, ideatrice e responsabile di Frab’s Magazine & More, portale specializzato nella vendita di riviste culturali indipendenti e da collezione, presenta ogni giorno una rivista indipendente e “da collezione”, connessa al tema della singola giornata e che ne costituisca quindi una possibile articolazione cartacea.

Presentazione con i redattori e i collaboratori di Billy, rivista di cinema, comunicazione, audio-visivo e di molte altre perversioni, che prende posizione cercando di porsi sempre dalla parte scomoda, mentre accarezza un’idea diversa di come si componga una rivista di cinema e altre perversioni.

MEET THE MAGS! – FRAB’S MAGAZINE & MORE image
Frab’s Magazines
ATLANTIDE (2021) – 104min image
21:00
ATLANTIDE (2021) – 104min

Anteprima con Città di Ebla

di Yuri Ancarani.

Daniele, un giovane che vive ai margini della laguna di Venezia, sogna un barchino da record. Una storia di iniziazione maschile, violenta e predestinata al fallimento, che esplode trascinando la città fantasma in un naufragio psichedelico.

 

Ospiti: Yuri Ancarani (regista), Claudio Angelini (direttore artistico Città di Ebla)

1944: SILENZIO SUL MONTESOLE (2019) – 52min image
09:00
1944: SILENZIO SUL MONTESOLE (2019) – 52min

DOC A SCUOLA – Proiezione riservata alle scuole
in collaborazione con Videoteca dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna e DER Associazione Documentaristi Emilia-Romagna

di Lorenzo K. Stanzani.

Tra il 29 settembre e il 5 ottobre 1944 avviene uno egli eccidi più efferati compiuti dalle truppe naziste durante la seconda guerra mondiale: 777 vite, per lo più bambini, donne e anziani, vengono trucidate dai soldati tedeschi. Un documentario che esalta l’insindacabile valore della memoria.

 

Ospiti: Lorenzo K. Stanzani (regista)

MOSTRA – INAUGURAZIONE “DESIDERI NON RIVELATI – UNDISCLOSED DESIRES” DI ALLISSAND image
14:00 - 15:00
MOSTRA – INAUGURAZIONE “DESIDERI NON RIVELATI – UNDISCLOSED DESIRES” DI ALLISSAND

La mostra rappresenta un commento diffuso e permanente alle tematiche di Meet the Docs! Film Fest tramite le illustrazioni di Allissand.

MOSTRA – INAUGURAZIONE “DESIDERI NON RIVELATI – UNDISCLOSED DESIRES” DI ALLISSAND image
Allissand
MEET THE TALK – L’ILLUSTRAZIONE DEL REALE image
15:00 - 17:00
MEET THE TALK – L’ILLUSTRAZIONE DEL REALE

MASTERCLASS con Alessandra Bruni (Allissand)

Illustratrice che cura l’immagine coordinata di questa edizione di Meet the Docs! Film Fest, Alessandra Bruni (nome d’arte Allissand), classe 1997, è uno dei nomi più interessanti del panorama dell’illustrazione contemporanea, collaboratrice di The New York Times, Internazionale, Mondadori e L’Espresso. A Meet the Docs! Film Fest, Allissand racconta del rapporto che il suo lavoro intrattiene con le suggestioni e gli stimoli provenienti dal reale e dall’attualità , e di come si relazioni con un immaginario collettivo mai così fluido e in movimento.

MEET THE MAGS! – FRAB’S MAGAZINE & MORE image
17:00 - 18:00
MEET THE MAGS! – FRAB’S MAGAZINE & MORE

CICLO DI PRESENTAZIONI RIVISTE CON FRAB’S MAGAZINE & MORE

Anna Frabotta, ideatrice e responsabile di Frab’s Magazine & More, portale specializzato nella vendita di riviste culturali indipendenti e da collezione, presenta ogni giorno una rivista indipendente e “da collezione”, connessa al tema della singola giornata e che ne costituisca quindi una possibile articolazione cartacea.

Chiara Comito di Arabpop magazine, rivista dedicata alle arti e alle letterature contemporanee dei paesi arabi.

MEET THE MAGS! – FRAB’S MAGAZINE & MORE image
Frab’s Magazines
THE LAST SHELTER (2021) – 86min image
18:00
THE LAST SHELTER (2021) – 86min

di Ousmane Samassekou.

All’estremità meridionale del Sahara si trova la Casa dei Migranti: un rifugio per chi è in viaggio verso l’Europa o per chi ritorna. Qui si confrontano le loro storie: come ti senti quando i tuoi sogni sono stati sepolti nella sabbia, o aspettano di essere vissuti?

 

Ospiti: Eugenio Alfano (avvocato, responsabile del coordinamento Rifugiati e Migranti – Amnesty International), Andrea De Georgio (giornalista) – in videocollegamento

THE LAST SHELTER (2021) – 86min image
Mondovisioni
I documentari di Internazionale
PURPLE SEA (2020) – 67min image
21:00
PURPLE SEA (2020) – 67min

di Amel Alzakout e Khaled Abdulwahed.

La regista siriana Amel Alkazout decide di testimoniare la personale traversata in mare con l’utilizzo di una telecamera waterproof. Ma durante il viaggio gli scafisti abbandonano il mezzo e la barca si ribalta.

 

Ospiti: Elena Giacomelli (ricercatrice dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna), Chiara Comito (co-fondatrice e redattrice di Arabpop. Rivista di arti e letterature arabe contemporanee)

ETHBET! – RESISTI! (2021) – 70min image
09:00
ETHBET! – RESISTI! (2021) – 70min

DOC A SCUOLA – Proiezione riservata alle scuole
in collaborazione con Videoteca dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna e DER Associazione Documentaristi Emilia-Romagna

di Matteo Ferrarini.

“Ethbet!” – “Resisti!” – era la parola che durante i giorni della Rivoluzione del Nilo i Rivoluzionari di Piazza Tahrir gridavano per incitarsi a resistere. Cosa significa aver preso parte a rivoluzioni fallite? Maher, Alì, Said e Lotfy hanno partecipato alle sommosse e oggi cercano di riorganizzare la rivolta.

 

Ospiti: Matteo Ferrarini (regista)

MEET THE MAGS! – FRAB’S MAGAZINE & MORE image
17:00 - 18:00
MEET THE MAGS! – FRAB’S MAGAZINE & MORE

CICLO DI PRESENTAZIONI RIVISTE CON FRAB’S MAGAZINE & MORE

Anna Frabotta, ideatrice e responsabile di Frab’s Magazine & More, portale specializzato nella vendita di riviste culturali indipendenti e da collezione, presenta ogni giorno una rivista indipendente e “da collezione”, connessa al tema della singola giornata e che ne costituisca quindi una possibile articolazione cartacea.

Simone Marcelli Pitzalis, redattore di Menelique Magazine, rivista che diffonde un punto di vista intersezionale e postcoloniale che possa avversare la crescente cultura dell’odio nei confronti dei migranti, che avvelena il dibattito pubblico italiano

MEET THE MAGS! – FRAB’S MAGAZINE & MORE image
Frab’s Magazines
HAMBACHERS (2019) – 47min image
18:00
HAMBACHERS (2019) – 47min

di Leonora Pigliucci, Claudio Marziali.

La storia della resistenza ecologista sviluppatasi all’interno della foresta di Hambach, dove un gruppo di attivisti ha costituito una vera e propria comunità libertaria in opposizione al piano della multinazionale RWE, che vuole trasformare la foresta in un bacino estrattivo per il carbone.

 

Ospiti: Linda Maggiori (giornalista, scrittrice e attivista per il clima, Extinction Rebellion Italia), Claudio Marziali (regista), Leonora Pigliucci (regista)

VINI DAL MARGINE – DEGUSTAZIONE DI VINI image
19:00
VINI DAL MARGINE – DEGUSTAZIONE DI VINI

A cura di Paolo Tegoni

Mi ricordo il fatto che in latino limes non significa solamente «frontiera», ma anche un semplice cammino di terra tra due campi, e che in sanscrito marga significa «via».

Kenneth White

Prenotazioni: info@meetthedocs.it – 347 278 2603

Vini dal Margine è un progetto pensato per Meet the Docs 2022, un trittico di incontri dedicato a vini provenienti da esclusivi ambienti territoriali. Margine inteso come valore aggiunto all’originalità di ogni singolo vino, e margine sul quale camminare idealmente per godere del prodotto culturale di ogni singolo vignaiolo considerato.

Altitudine, Longitudine e Latitudine sono le coordinate geografiche e poetiche che caratterizzano i diversi appuntamenti e le timbriche reali e immaginarie appartenenti a questo particolare percorso sensoriale.

ALTITUDINE

    – FRA I MONTI “Sempre in Due” (Lazio)

    – PEDECASTELLO Pinot nero rosato col fondo (Veneto)

    – LE QUATTRO VOLTE “Pimi” Guarnaccino nero (Calabria)

 In abbinamento a Parmigiano Reggiano di Montagna

        15 € a persona – MAX 20 PERSONE

VINI DAL MARGINE – DEGUSTAZIONE DI VINI image
Paolo Tegoni
Gastronomo professionista
NOW (2020) – 73min image
21:00
NOW (2020) – 73min

di Jim Rakete.

“NOW” mostra come giovani attivisti da tutto il mondo come Felix Finkbeiner (Plant for the Planet), Luisa Neubauer, Greta Thunberg (Fridays for Future) e Vic Barrett (Youth v. Gov) stanno combattendo lo status quo spingendo per un forte cambiamento sociale e politico.

 

Ospiti: Giacomo Zattini (attivista per il clima, Fridays For Future Italia), Alice Facchini (giornalista)

ITALICUS, LA VERITÀ NEGATA (2021) – 65min image
09:00
ITALICUS, LA VERITÀ NEGATA (2021) – 65min

DOC A SCUOLA – Proiezione riservata alle scuole
in collaborazione con Videoteca dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna e DER Associazione Documentaristi Emilia-Romagna

di Enza Negroni.

Emblema della tensione socio-politica italiana degli anni ’70, l’episodio dell’Italicus è stato al centro di indagini offuscate da depistaggi e testimonianze contraddittorie, che non hanno però impedito alla magistratura italiana di ricondurre l’attentato alla strategia stragista del neofascismo.

in collaborazione con Videoteca dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna e DER Associazione Documentaristi Emilia-Romagna

Ospiti: Enza Negroni (regista), Franco Sirotti (fratello di Silver Sirotti, medaglia d’oro al valor civile e vittima dell’attentato)

MEET THE TALK – PASOLINI E IL REALE image
14:00 - 17:00
MEET THE TALK – PASOLINI E IL REALE

MASTERCLASS Con Matteo Marelli

Matteo Marelli, redattore di FilmTv e saggista, in occasione dei cento anni dalla nascita, tiene una masterclass dedicata all’attività di Pier Paolo Pasolini come documentarista, concentrandosi su come il grande intellettuale italiano abbia abitato una disciplina come quella della narrazione documentaria, in relazione non solo alla produzione cinematografica ma anche a quella letteraria.

Ad apertura della masterclass sarà  proiettato, in collaborazione con la Cineteca di Bologna, “Comizi d’amore” nella sua versione restaurata.

 

Comizi d’amore (Italia/1964) di Pier Paolo Pasolini (93′) – Restaurato in 4K nel 2020 da Cineteca di Bologna.

“Pasolini percorre l’Italia dal sud al nord, interrogando ogni classe e tipologia d’italiano su un argomento (all’epoca) tabù quale la sfera sessuale. Pungolati, sollecitati e provocati da un intervistatore mai neutrale, uomini e donne di tutte le età rispondono restituendo l’immagine di un’Italia intrisa di pregiudizi e repressioni, talvolta gretta e oscurantista, talvolta ansiosa di un’emancipazione ancora lontana. Come ospiti e commentatori illustri, partecipano anche Alberto Moravia, Cesare Musatti, Giuseppe Ungaretti, Oriana Fallaci, Adele Cambria e molti altri.” (Roberto Chiesi)

PITCH – TRASFORMARE UN DOCUMENTARIO IN UN PRODOTTO INTERNAZIONALE image
15:00 - 17:00
PITCH – TRASFORMARE UN DOCUMENTARIO IN UN PRODOTTO INTERNAZIONALE
Pitch con Leonardo Paulillo e Mariangela Barbanente
Un’occasione – riservata a non più di quattro progetti preventivamente selezionati – per parlare con l’avvocato ed executive producer Leonardo Paulillo e l’autrice, sceneggiatrice e regista Mariangela Barbanente e sottoporre loro la propria idea di documentario o di docuserie. Una possibilità  per ricevere indicazioni, consigli e consulenza sui passi da intraprendere per rendere la propria idea progettuale maggiormente finanziabile e appetibile a buyers del mercato italiano ed europeo.
Per proporre il proprio progetto, è sufficiente inviare una mail all’indirizzo info@meetthedocs.it contenente, in un unico file pdf:
– sinossi di max 1800 caratteri spazi inclusi
– breve commento sul perché è importante che il documentario sia prodotto e perché il pubblico dovrebbe esserne interessato
– mail di contatto
LABORATORIO PER BAMBINI – KID’S DRIVE-IN image
15:30
LABORATORIO PER BAMBINI – KID’S DRIVE-IN

Il laboratorio interamente dedicato ai bambin* da 3 a 10 anni a cura di @MarbreBlond DidArt sarà un momento di gioco libero e creativo per mettere alla prova la propria fantasia! 

I piccoli partecipanti potranno ideare e costruire con un apposito kit la propria 𝗺𝗮𝗰𝗰𝗵𝗶𝗻𝗶𝗻𝗮 𝗮𝘂𝘁𝗼𝗺𝗼𝗻𝘁𝗮𝗻𝘁𝗲 di cartone, che poi diventerà la postazione dalla quale guardare le avventure de “𝗜𝗹 𝗽𝗶𝗰𝗰𝗼𝗹𝗼 𝗽𝗿𝗶𝗻𝗰𝗶𝗽𝗲” di Mark Osborne sgranocchiando i pop-corn offerti da noi.

Tra arte, cinema e didattica, Martina Fiuzzi e Brenda Casadei, fondatrici di @MarbreBlond DidArt, guideranno i piccoli artisti in un viaggio all’insegna della creatività e del divertimento.

Il laboratorio è dedicato a bambin* dai 3 ai 10 anni.

Costo di partecipazione 14€

“Il piccolo principe” è provvisto di sottotitoli in italiano per non udenti.

Per maggiori info e prenotazioni scrivi a info@meetthedocs.it o chiama a 347 2782603.

MEET THE MAGS! – FRAB’S MAGAZINE & MORE image
17:00 - 18:00
MEET THE MAGS! – FRAB’S MAGAZINE & MORE

CICLO DI PRESENTAZIONI RIVISTE CON FRAB’S MAGAZINE & MORE

Anna Frabotta, ideatrice e responsabile di Frab’s Magazine & More, portale specializzato nella vendita di riviste culturali indipendenti e da collezione, presenta ogni giorno una rivista indipendente e “da collezione”, connessa al tema della singola giornata e che ne costituisca quindi una possibile articolazione cartacea.

Cecilia Cappelli e Lucia Gasti, fondatrici di Frute, rivista indipendente che affronta i temi del femminismo intersezionale, dei confini sessuali e dell’accettazione

MEET THE MAGS! – FRAB’S MAGAZINE & MORE image
Frab’s Magazines
DYING TO DIVORCE (2021) – 82min image
18:00
DYING TO DIVORCE (2021) – 82min

di Chloe Fairweather.

Girato durante cinque anni cruciali, il film documenta in parallelo il problema dei femminicidi e l’erosione delle libertà democratiche in Turchia, attraverso la storia di Ipek Bozkurt, coraggiosa avvocata, determinata a sfidare il sistema e la violenza di genere.

 

Ospiti: Giulia Vescia (avvocata, attivista e formatrice), Francesco Brusa (giornalista e critico teatrale)

DYING TO DIVORCE (2021) – 82min image
Mondovisioni
I documentari di Internazionale
VINI DAL MARGINE – DEGUSTAZIONE VINI image
19:00
VINI DAL MARGINE – DEGUSTAZIONE VINI

A cura di Paolo Tegoni

Mi ricordo il fatto che in latino limes non significa solamente «frontiera», ma anche un semplice cammino di terra tra due campi, e che in sanscrito marga significa «via».

Kenneth White

Prenotazioni: info@meetthedocs.it – 347 278 2603

Vini dal Margine è un progetto pensato per Meet the Docs 2022, un trittico di incontri dedicato a vini provenienti da esclusivi ambienti territoriali. Margine inteso come valore aggiunto all’originalità di ogni singolo vino, e margine sul quale camminare idealmente per godere del prodotto culturale di ogni singolo vignaiolo considerato.

Altitudine, Longitudine e Latitudine sono le coordinate geografiche e poetiche che caratterizzano i diversi appuntamenti e le timbriche reali e immaginarie appartenenti a questo particolare percorso sensoriale.

LONGITUDINE

– KMETIJA STEKAR “Sivi Pinot” (Slovenia)

– NANDO “Ma Jantar” Malvasia (Slovenia)

– KATARINA STEKAR “Spin Off” Merlot (Slovenia)

 In abbinamento speck Alto Adige

        15 € a persona – MAX 20 PERSONE

VINI DAL MARGINE – DEGUSTAZIONE VINI image
Paolo Tegoni
Gastronomo professionista
FLEE (2021) – 83min image
21:00
FLEE (2021) – 83min

di Jonas Poher Rasmussen.

Amin ha 36 anni, vive in Danimarca, è un affermato docente universitario e sta per sposarsi con il suo compagno. Ma proprio poco prima delle nozze, il passato torna a fargli visita, facendogli ripercorrere gli anni della sua gioventù, quando dall’Afghanistan arrivò in nord Europa dopo un lungo viaggio, con la speranza di chiedere asilo. Flee è il racconto di una fuga che si trasforma in un inno alla vita e alla libertà.

 

Ospiti: Thomas Belvedere aka aThomics (attivista e vignettista), Marta Rohani (psicologa, formatrice e attivista presso Cassero LGBTI+ Center)

MEETTHESOUND!  – DjSet image
23:00
MEETTHESOUND! – DjSet

SystemFehler – DjSet contaminato con DjLollo

MEET THE TALK – IL CASO COSTA CONCORDIA: un docufilm internazionale tra Italia, Germania e Inghilterra image
11:00 - 13:00
MEET THE TALK – IL CASO COSTA CONCORDIA: un docufilm internazionale tra Italia, Germania e Inghilterra
Con Leonardo Paulillo e Mariangela Barbanente
 
Leonardo Paulillo, executive producer e avvocato esperto in diritto d’autore, e Mariangela Barbanente, autrice, sceneggiatrice e regista, prendono spunto dalla loro ultima esperienza produttiva, quella che li ha visti rivestire il ruolo di executive producer e autrice del docufilm “Costa Concordia: cronaca di un disastro”, per parlare di come stia cambiando il panorama internazionale rispetto alle modalità di produzione e rappresentazione del reale. 
MEETTHETALK! – LA RAPPRESENTAZIONE DEL CONFLITTO: UCRAINA E ALTRI TEATRI DI GUERRA image
14:00 - 17:00
MEETTHETALK! – LA RAPPRESENTAZIONE DEL CONFLITTO: UCRAINA E ALTRI TEATRI DI GUERRA
Che ruolo hanno i media durante i conflitti armati? Come la propaganda agisce sulle posizioni dell’opinione pubblica? Il panel è dedicato alla comunicazione del conflitto e alle fake news di guerra, con particolare riferimento alle drammatiche vicende ucraine.
Parteciperanno: Antonello Ciccozzi (docente di antropologia culturale all’Università degli Studi dell’Aquila), Maria Chiara Franceschelli (dottoranda in Scienza politica e sociologia alla Scuola Normale Superiore di Pisa), Maria Laura Lanzillo (docente di Teoria e Storia dell’opinione pubblica all’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna). Modera il dibattito Fabio Campanella, Direttore di ForlìToday. 
MEET THE MAGS! – FRAB’S MAGAZINE & MORE image
17:00 - 18:00
MEET THE MAGS! – FRAB’S MAGAZINE & MORE

CICLO DI PRESENTAZIONI RIVISTE CON FRAB’S MAGAZINE & MORE

Anna Frabotta, ideatrice e responsabile di Frab’s Magazine & More, portale specializzato nella vendita di riviste culturali indipendenti e da collezione, presenta ogni giorno una rivista indipendente e “da collezione”, connessa al tema della singola giornata e che ne costituisca quindi una possibile articolazione cartacea.

Presentazione con Paolo Cosseddu, direttore editoriale di Ossigeno, rivista che nasce nel 2020 con l’intento di essere un punto di vista specifico e al passo con l’attualità che condivide l’obiettivo della casa editrice: “raccontare e indagare il cambiamento nella società”.

MEET THE MAGS! – FRAB’S MAGAZINE & MORE image
Frab’s Magazines
SARURA – THE FUTURE IS AN UNKNOWN PLACE (2022) – 80min image
18:00
SARURA – THE FUTURE IS AN UNKNOWN PLACE (2022) – 80min

di Nicola Zambelli.

Alle porte del deserto del Negev un gruppo di giovani palestinesi combatte l’occupazione militare israeliana con videocamere e azioni nonviolente, riappropriandosi delle terre sottratte alle loro famiglie.

Introduce il documentario il regista Nicola Zambelli

Ospiti: Stefano Ignone (editor e collaboratore di Una Città)

VINI DAL MARGINE – DEGUSTAZIONE DI VINI image
19:00
VINI DAL MARGINE – DEGUSTAZIONE DI VINI

A cura di Paolo Tegoni

Mi ricordo il fatto che in latino limes non significa solamente «frontiera», ma anche un semplice cammino di terra tra due campi, e che in sanscrito marga significa «via».

Kenneth White

Prenotazioni: info@meetthedocs.it – 347 278 2603

Vini dal Margine è un progetto pensato per Meet the Docs 2022, un trittico di incontri dedicato a vini provenienti da esclusivi ambienti territoriali. Margine inteso come valore aggiunto all’originalità di ogni singolo vino, e margine sul quale camminare idealmente per godere del prodotto culturale di ogni singolo vignaiolo considerato.

Altitudine, Longitudine e Latitudine sono le coordinate geografiche e poetiche che caratterizzano i diversi appuntamenti e le timbriche reali e immaginarie appartenenti a questo particolare percorso sensoriale.

LATITUDINE

– Clos de La Briderie, Crémant de Loire “Pureté de Silex” Brut  (Loira)
– Allimant, Crémant d’Alsace Rosé Brut (Alsazia)
– Maison Chanzy, Bourgogne Pinot Noir “Les Fortunés” (Borgogna)
In abbinamento a sardine portoghesi millesimate Good Boy
15 € a persona – Max 20 persone

 

VINI DAL MARGINE – DEGUSTAZIONE DI VINI image
Paolo Tegoni
Gastronomo professionista
THE EARTH IS BLUE AS AN ORANGE (2020) – 74min image
21:00
THE EARTH IS BLUE AS AN ORANGE (2020) – 74min

di Iryna Tsilyk.

 

Per fronteggiare i traumi giornalieri di vivere in una zona di guerra (Donbas, Ucraina), Anna e i suoi figli realizzano insieme un film sulla loro vita in un contesto surreale.

 

Ospiti: Maria Chiara Franceschelli (Dottoranda in Scienza politica e sociologia alla Scuola Normale Superiore di Pisa)

MEET THE SOUND! – Live image
23:00
MEET THE SOUND! – Live

Il live set di Meet The Docs! Film Fest 2022 vedrà l’esibizione di Giulio Cantore, cantautore folk poetico e delicato, nonché liutaio e protagonista di una vita avventurosa e particolare, che riverbera nelle sue composizioni. Il cantautore presenta il suo ultimo album “Di casa e altre avventure

Select date to see events.

CONTATTI

  • via Ugo Bassi,16 . 47122 - Forlì (FC)

  • +39 0543 09 04 02

  • info@meetthedocs.it

Prenota un tavolo
Dettagli contatto