Loading...

Event Schedule

2020-10-15
2020-10-15
2020-10-16
2020-10-16
2020-10-17
2020-10-17
2020-10-18
2020-10-18
Videoinstallazione – Storie dal lockdown image
14:30
Videoinstallazione – Storie dal lockdown

Inaugurazione della videoinstallazione di Filippo Venturi con Filippo Venturi (fotografo) e Matteo Lolletti (Direttore artistico MTDFF)

 

Durante il lockdown, tra il 9 marzo e il 18 maggio, il fotoreporter Filippo Venturi ha documentato l’eccezionalità del periodo e, attraverso diversi punti di vista, ha realizzato tre progetti fotografici: Riders at the Time of Coronavirus, un reportage sui fattorini che effettuavano le consegne a domicilio, una delle poche categorie legittimate ad entrare in contatto con le persone in isolamento (pubblicato su The Guardian e IlSole24Ore); In Time of Peril, un diario intimo incentrato sul figlio di due anni, Ulisse (pubblicato su The Washington Post); Hotel Coronavirus, una raccolta di ritratti e testimonianze delle persone che, positive al Covid, hanno trascorso la quarantena in un albergo apposito, lontano dai propri affetti. Per Meet the Docs! Film Fest, Venturi ha rielaborato i tre reportage, trasformandoli in una videoistallazione originale. Un viaggio alla scoperta di una quotidianità nuova, a cui ci siamo dovuti adattare e che, in qualche modo, ciascuno ha fatto propria.

La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle 17 alle 21.30 con proiezioni ogni 30 minuti. Per assicurare il rispetto delle normative anti-covid è necessario prenotare la visita sul sito evenbrite.it. 

Videoinstallazione – Storie dal lockdown image
Filippo Venturi
Fotografo
Workshop – Scattare per The Guardian image
15:00 - 18:00
Workshop – Scattare per The Guardian

con Filippo Venturi.

Un viaggio alla scoperta del fotogiornalismo e della fotografia documentaria.

Come si realizza un servizio fotografico che incroci l’interesse pubblico e abbia un valore etico e politico? Dalla ricerca della storia allo sviluppo del progetto, dal fact-checking all’etica, fino ad arrivare al rapporto con i photoeditor e alla pubblicazione di un reportage: Il fotografo Filippo Venturi approfondisce gli aspetti teorico e pratici che accompagnano la creazione e la diffusione di un reportage documentario, condividendo le proprie esperienze e fornendo consigli utili e spunti di riflessione. Perché il fotogiornalismo non è solo un bello scatto.

Il workshop è aperto a fotografi professionisti o esordienti e a coloro che sono interessati ad approfondire la tematica.

Workshop – Scattare per The Guardian image
Filippo Venturi
Fotografo
Storie del dormiveglia (2018) image
18:30
Storie del dormiveglia (2018)

di Luca Magi.

Anteprima Festival – Tappa di Doc in Tour

Un documentario poetico e delicato che racconta gli ospiti del Rostom, una struttura d’accoglienza notturna per senza tetto situata nell’estrema periferia di Bologna.

 

Ospiti: Luca Magi (regista) e Alex Rovila (uno dei protagonisti del film).

 

Storie del dormiveglia (2018) image
Luca Magi
Regista
Molecole (2020) image
21:00
Molecole (2020)

di Andrea Segre.

Il documentario è il lavoro più intimo di Segre che, bloccato dal lockdown nella casa di famiglia a  Venezia, si trova a riflettere sulla città deserta e sul difficile rapporto con il padre Ulderico.

 

Ospiti: Davide Crudetti (ZaLab), Matteo Lolletti (Direttore Artistico MTDFF), Valerio Melandri (Assessore alla Cultura del Comune di Forlì)

 

Molecole (2020) image
Andrea Segre
Regista
Workshop – Il documentario partecipativo image
10:00 - 13:00
Workshop – Il documentario partecipativo

con Davide Crudetti (ZaLab)

Davide Crudetti ci accompagna alla scoperta del video partecipativo, pratica di produzione audiovisiva condivisa che si realizza attraverso laboratori di formazione informale focalizzati sia sul processo di trasformazione sociale sia sul prodotto audiovisivo.

Quando si tratta di racconti del reale, fra chi si riprende e chi è ripreso si stabilisce una relazione asimmetrica di potere. Come si fa quindi ad uscire dagli stereotipi dei racconti di solidarietà, o dalla stigmatizzazione ignorante e mistificante? 

La proposta di ZaLab è semplice e radicale: restituire il controllo a chi abitualmente viene solo mostrato, rivendicare racconto per chi abitualmente viene rimosso, confinato in una non-esistenza.

Workshop – Il documentario partecipativo image
Davide Crudetti
Regista e formatore
Il Mondo Perduto – retrospettiva Vittorio De Seta image
16:00
Il Mondo Perduto – retrospettiva Vittorio De Seta

Un omaggio al grande documentarista e sceneggiatore Vittorio De Seta e ai capolavori che ha prodotto tra il 1954 e il 1959: una raccolta di brevi documentari girati tra Sicilia, Calabria e Sardegna. Martin Scorsese, presentando i suoi film nel corso di un omaggio al Tribeca Film Festival, ha definito De Seta ‟un antropologo che si esprime con la voce di un poeta”.
Il Mondo Perduto rientra a pieno titolo tra le colonne del cinema italiano e non solo.

 

Presenta: Matteo Lolletti (Direttore MTFF e Docente Unibo)

 

Il Mondo Perduto – retrospettiva Vittorio De Seta image
Vittorio De Seta
Regista
Oeconomia (2020) image
18:00
Oeconomia (2020)

di Carmen Losmann.

Un documentario sul significato di debito e credito nell’economia moderna.

 

Ospiti: *da confermare

 

Oeconomia (2020) image
Carmen Losmann
Regista
The Milky Way (2020) image
21:00
The Milky Way (2020)

di Luigi D’Alife.

Sulle Alpi tra Italia e Francia ogni giorno decine di persone provano a superare una linea immaginaria chiamata confine. In mezzo alla neve, tra piste da sci e turismo, il racconto di una storia dove nessuno si salva da solo.

 

Ospiti: Luigi D’Alife (regista)

 

The Milky Way (2020) image
Luigi D’Alife
Regista
Workshop – L’impact campaign e l’intersezione tra film e comunità image
10:00 - 13:00
Workshop – L’impact campaign e l’intersezione tra film e comunità

con Luigi D’Alife

Guardare un documentario può sembrare un viaggio fortuito, in cui storie e vicende reali si svolgono davanti agli occhi del pubblico. Può provocare una scoperta, una sensazione speciale di empatia con il soggetto di un film. Il pubblico spesso esce da una proiezione dicendo: “Voglio fare qualcosa per quello che ho appena visto!”. L’empatia creata da una grande narrazione può essere un ottimo carburante per l’azione. Oggi più che mai è impossibile scindere il documentario dall’impatto che può ottenere. Ma l’impatto non è casuale, anzi richiede una strategia. Chi definisce questa strategia? Come vengono identificati i segmenti di pubblico? Qual è l’azione da intraprendere? Chi organizza l’azione?  Il workshop approfondisce il cinema documentario come strumento di cambiamento sociale consapevole.

Workshop – L’impact campaign e l’intersezione tra film e comunità image
Luigi D’Alife
Regista
Workshop – Scrivere serie tv per Netflix e per le altre piattaforme image
14:00 - 17:00
Workshop – Scrivere serie tv per Netflix e per le altre piattaforme

con Anita Rivaroli 

Gli universi narrativi della contemporaneità e le nuove piattaforme.

Le serie televisive e la serialità in generale sono diventate elementi portanti della produzione audiovisiva, fino a confermarsi come narrazione privilegiata del presente, oltre che come la modalità più diffusa ed efficace per raccontare non solo la contemporaneità. Ma come si scrive una storia seriale oggi e com’è cambiato il modo di raccontarla con l’avvento delle nuove piattaforme e dei nuovi media? Dall’idea al concept di serie, dal concept all’episodio pilota, dalla figura dello showrunner al rapporto con la produzione, il workshop vuole essere un percorso introduttivo aperto a tutt*, utile per cominciare a trasformare la propria idea in un progetto concreto.

Workshop – Scrivere serie tv per Netflix e per le altre piattaforme image
Anita Rivaroli
Sceneggiatrice e regista
Reunited (2020) image
18:00
Reunited (2020)

di Mira Jargil.

L’ultimo emozionante documentario della cineasta danese Mira Jargil è la storia di una famiglia di rifugiati siriani sparsi in vari continenti e che lottano per ricongiungersi

 

Ospiti: *da confermare

 

 

Reunited (2020) image
Mira Jargil
Regista
Selfie (2019) image
21:00
Selfie (2019)

di Agostino Ferrente.

Il rione Traiano di Napoli nella quotidianità di due adolescenti, Alessandro e Pietro. La loro esistenza viene osservata attraverso le lenti di uno smartphone per raccontare la tragedia di un ragazzo ucciso per sbaglio dalla polizia, Davide.

Ospiti: Agostino Ferrente (in collegamento via Skype) e Giulio Sangiorgio (Direttore FilmTv)

 

Selfie (2019) image
Agostino Ferrente
Regista e sceneggiatore
Workshop – Scrivere per l’online image
10:00 - 17:00
Workshop – Scrivere per l’online

con Giulio Sangiorgio.

Come può essere la critica online? Un seminario contro l’omologazione della scrittura sul web: perché si può creare un testo leggibile e fruibile anche senza sottomettersi alla neolingua degli algoritmi e dei millesimi di centesimo di euro a click. Non un corso di webmarketing, non un corso per imparare i trucchi del click baiting, non un corso per vincere la stressante gara del posizionamento SEO. No, un seminario che rimette al centro i contenuti: l’analisi del film, il pensiero e la scrittura. Perché se non è vero che con la cultura è impossibile campare, sicuramente è vero che non si diventa ricchi con la critica cinematografica, oggi come oggi: tanto vale provare a farla per bene, dunque, no?.

Workshop – Scrivere per l’online image
Giulio Sangiorgio
Hong Kong Moments (2020) image
18:00
Hong Kong Moments (2020)

di Zhou Bing.

Le storie di sette protagonisti al centro delle proteste nella metropoli asiatica. Con diversi retroterra sociali e inclinazioni politiche, riflettono i conflitti interni a una società hongkonghese sempre più divisa.

 

Ospiti: *da confermare

 

Hong Kong Moments (2020) image
Zhou Bing
Regista
Aceh, After (2020) image
21:30
Aceh, After (2020)

Anteprima internazionale

di Silvia Vignato.

Aceh, After è stato girato nel giugno del 2019 ed è parte di un lavoro di ricerca di lungo corso che Silvia Vignato e Giacomo Tabacco conducono su lavoro, povertà e migrazione in Indonesia. 

 

Ospiti: Silvia Vignato (regista), Giacomo Tabacco (aiuto regia e ricercatore), Juan Martin Baigorria (direttore della fotografia)

 

Aceh, After (2020) image
Silvia Vignato
Regista
Select date to see events.

Accomodation Alternatives

Prenota un tavolo
Dettagli contatto
id felis sed Sed venenatis leo Aenean massa neque. Lorem libero