Loading...

IL GIOCO DI SILVIA

SINOSSI

Silvia, in arte Jessica, ha e ama avere una vita agiata: quello della sex-worker è un lavoro che le consente di guadagnare molto e nonostante lo stigma verso la sua professione, con il tempo ha costruito attorno a sé un ambiente famigliare e amicale solido, dove realizzare il proprio desiderio di successo e di benessere economico. La proposta di un cliente, difficile da rifiutare, spingerà Silvia a riconsiderare il valore della propria libertà, in un gioco di specchi in cui stereotipi e pregiudizi finiscono per riflettersi nella sua stessa immagine.


REGISTI

Valerio Lo Muzio

Nato a Foggia nel 1990, è un giornalista free-lance. Si laurea in Scienze della Comunicazione all’Università di Bologna e completa la sua formazione con un Master in Giornalismo presso la Scuola Ilaria Alpi di Bologna. Iscritto all’ordine regionale dell’Emilia-Romagna, è un videomaker attualmente corrispondente dall’Emilia-Romagna per La Repubblica.

Emiliano Trovati

Classe 1983, di formazione è uno storico e di professione giornalista e documentarista, con esperienza nel campo dell’informazione e della comunicazione in ambito sociale, politico e ambientale. Presidente della società di produzione Fase3, attualmente collabora come giornalista con il Gruppo 24ORE all’interno della redazione Media Factory di Enel.


PROIEZIONE RISERVATA ALLE SCUOLE

27-10-2023 20:30

Ospiti: Valerio Lo Muzio (Regista), Emiliano Trovati (Regista), Silvia Tartari (Protagonista)

Prenota un tavolo
Dettagli contatto