Loading...

THE MATCHMAKER

SINOSSI

Tooba Gondal è una delle più famose jihadiste britanniche, scappata da Londra a soli vent’anni per unirsi all’ISIS e accusata di aver reclutato donne occidentali per farle sposare ai combattenti. Qualche anno dopo la caduta del Califfato, Benedetta Argentieri l’ha ritrovata in un campo di prigionia in Siria ed ha realizzato un’intervista esclusiva che offre un’interessante riflessione sulla guerra santa islamica dal punto di vista delle donne.


REGISTA

Benedetta Argentieri nata a Milano nel 1981, ha conseguito un master in Giornalismo e Politica alla Columbia University a New York. La sua prima esperienza da filmmaker è stata con Çapulcu Voices from Gezi (2013), film collettivo sulle proteste di Istanbul che ha vinto l’Amnesty International Award. Ha co-diretto il lungometraggio Our War, presentato a Venezia 73. Il suo primo lungometraggio I Am the Revolution è stato presentato a DOC NYC nel 2018, e subito dopo ha diretto un corto, Blooming in the Desert, sulla rinascita di Raqqa, la ex capitale dello Stato Islamico. Dal 2014 segue gli sviluppi della guerra in Siria e in Iraq lavorando anche per diverse testate internazionali.


PROIEZIONE

28-10-2023 20:30

Ospiti: In collegamento su Zoom Benedetta Argentieri (regista)

Prenota un tavolo
Dettagli contatto